mercoledì 12 Dic 2018

Piacenza: Fivi, vino e rock’n’roll

Già dalle 10 di mattina, davanti al Piacenza Expo, una ventina di persone attendono che il Fivi apra i suoi cancelli. Qualcosa del genere lo vidi nel 1994, penultimo concerto dei Nirvana: la gente aspettava dal mattino. È l’ottavo anno per il Mercato dei Vini dei Vignaioli Indipendenti. C’è un freddo novembrino nella Bassa Piacentina, coerente con le migliori tradizioni climatiche...

Un giro di giostra lungo cent’anni

Gli inizi del Novecento, con le estati calde e afose, gli inverni freddi e gelati e le nebbie così dense e soffocanti che si tagliavano col coltello, sono un periodo di trasformazione per la zona di Reggio Emilia e dintorni. La gente lavorava nei campi e nei caseifici, nelle vigne, sul fiume e i suoi affluenti e nelle prime...

Merano: il giro d’Italia in 54 vini e due canederli

Chissà perché come esseri umani, siamo sempre più onesti e spontanei con qualcuno che conosciamo poco. Il mio nuovo compagno di viaggio, non è esattamente conosciuto, ma nemmeno qualcuno mai visto prima. Una presenza nei pochi anni di adolescenza vissuti nella mia attuale cittadina. Tra sconosciuti e sconosciuti, alcuni hanno un sorriso di accoglienza. Motivo per cui, è bello rimanere un po’...

Firenze: Marina, l’Amore e il Vino

Se la felicità è fatta di piccoli momenti, Firenze ne offre parecchi, da lasciare gli occhi umidi. Ti ubriaca tra arte, suoni, amici, nuovi sapori e buon vino. E poi c’è Marina, che con la sua empatia ti spacca in due il cuore e fa uscire tutto. Ma partiamo dall’inizio. Ormai è quasi ora di cena. Arrivo al mio appuntamento con un...

Cooking Mammas: il ristorante che importa mamme italiane a Londra

La mia Mamma è un nuovo ristorante aperto da poco in Chelsea, uno dei quartieri più eleganti della capitale britannica. Non è però un ristorante come tutti gli altri. Ogni 3 mesi infatti ospita un gruppo di mamme fortemente appassionate di cucina, provenienti da una specifica regione italiana. Una sorta di “vacanza - lavoro” all’estero, con vitto e alloggio...

Save the Caplét, il salvataggio della tradizione

Impasta. Riempi. Chiudi. Repeat. I passaggi sono semplici per creare il cappelletto, ma solo in apparenza. In realtà, c’è tutta una tradizione di gesti e modalità per tramandare l’arte della lavorazione e della piegatura del cappelletto che grazie al progetto di due creativi, Giovanni Di Raimo e Vanessa Ramadan, è molto più accessibile di quel che sembra. Anche ai...

I colli bolognesi e le loro tendenze artistiche

La seconda tappa tra le etichette di vino, la prima qui, ci porta nell’opulenta ed esibizionista Bologna che, paradossalmente ci regala una chicca di minimalismo. Non proprio in città, ma nei colli d’intorno, bolognesi appunto. A ben vedere non sarebbe poi così scontato che i colli di Bologna siano solo quelli bolognesi, almeno da un punto di vista enologico....

Winefulness, l’arte del bere consapevole

Barbara Brandoli, sommelier modenese e Mindfulness Counselour, organizzatrice di eventi dove vino e arte sono legati a doppio filo, ideatrice della Winefulness, una nuova disciplina che si dedica alla degustazione consapevole  di vini naturali. Un’occasione troppo ghiotta per SaporOsare, che ha indagato su questo nuovo modo di godere delle meraviglie del nettare degli dei. Winefulness è un neologismo che unisce...

Slow Tea, l’arte della degustazione

Il tè, una bevanda affascinante con millenni di storia alle spalle. SaporOsare ha incontrato la dottoressa Paola Agus, laureata in Chimica Farmaceutica e Tea Sommelier, per farsi raccontare tutte le sue meraviglie e i suoi segreti. Brevi cenni storici sul tè “Il tè nasce in Cina. I primi cenni dell’esistenza del tè come bevanda risalgono al 2700 a.C. circa e sono...

Kitchensuspension e l’arte del volo

Il cibo protagonista in cucina. Una situazione quotidiana, certo, quasi banale. Ma quando il cibo, in cucina, comincia a volare, ecco che la situazione si fa interessante. Un’idea che nasce dalla mente geniale di Francesco Mattucci, un progetto chiamato @kitchensuspension che trasforma la cucina in un luogo magico e senza gravità, dove ingredienti e oggetti iniziano a volare nell’aria...